A chi è rivolto l’aiuto

A donne in gravidanza

A madri che vogliono imparare a massaggiare il loro bambino

A genitori e neonati in crisi bioemozionale (Consulenza e intervento di crisi per genitori e bambino, per esempio, se il bambino piange molto, è cronicamente ansioso o ha disturbi del sonno o dell’allattamento).

A madri con problemi di salute fisica e mentale in gravidanza e parto.

Al sostegno della donna nel puerperio.

Al sostegno e cura dopo il parto traumatico, nell’esaurimento psicofisico

A coppie in crisi evolutiva.

Nel sostegno al lutto e al trauma

Nella gestione di corsi di formazione a genitori ed operatori (Massaggio Bioenergetico Dolce del bambino, Bioenergetica Dolce intorno alla nascita, Pronto Soccorso Emozionale)

scroll back to top